RICERCA & SVILUPPO

case-image2

Bemax Italia srl   dedica molta attenzione all’attività di Ricerca e Sviluppo, perché siamo consapevoli che rappresenta il principale strumento con il quale un’azienda promuove una crescita attraverso l’innovazione tecnologica.

Nelle imprese che si affacciano al mercato globale e alla competizione mondiale un elemento appare infatti assolutamente chiaro e incontrovertibile: la necessità di organizzare la ricerca continua dell’innovazione, che non può essere considerata evento eccezionale, al contrario deve essere ricercata e pianificata in maniera sistematica.

L’innovazione di processo e di prodotto è, infatti, l’unico vero elemento in grado di garantire il successo all’impresa nel mercato globale, ampliando l’offerta verso nuovi mercati e settori verso uno sviluppo sostenibile, progettando e producendo nuovi prodotti e componenti realizzati con materiali compositi ed innovativi al servizio del risparmio energetico, della riciclabilità e dell’ecosostenibilità.

Per raggiungere questi obbiettivi, rilevanti sono gli investimenti in Ricerca e Sviluppo svolte, all’interno della nostra azienda ed in collaborazione con il gruppo di ricerca di Scienza e Tecnologia dei Materiali, attivo presso la sede di Terni della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Perugia, ed altri importanti centri di Ricerca Universitari, tra cui spiccano il Politecnico di Milano e l’Università di Cassino, dove è operativo un importante centro di innovazione per l’elettrificazione automobilistica.

Per Bemax Italia Investire nel comparto R&D significa puntare sul miglioramento continuo, su quel cammino verso il miglioramento continuo, definito Kaizen, tanto importante per la filosofia Lean.

La funzione R&S comprende attività di progettazione finalizzate, da un lato, alla diversificazione della produzione, e dall’altro alla soddisfazione di nuovi bisogni sorti o indotti dall’emergente mercato, è da qui che possono nascere le migliori proposte per:

  • nuovi prodotti competitivi sul mercato
  • tecnologie avanzate per abbattere i costi di produzione
  • proposte di unità di business e R&D su incarico esterno.

Quest’ultima voce, forse sottovalutata in molti casi, è in realtà per noi molto importante, il nostro obiettivo infatti non è solo di sviluppare ‘know-how’ – ma anche di rendere le nostre ampie competenze disponibili ed accessibili ai nostri partner.

Da un lato infatti la possibilità di svolgere ricerca per conto terzi ci permette, di ottimizzare gli investimenti in attrezzature laboratori e risorse umane riducendo ulteriormente il rischio di investimenti economici e stanziamento di budget, senza un ritorno immediato in termini di fatturato, dall’altro le attività di R&D a noi commissionate in outsourcing ci permettono di avere partner stabili con cui costruire relazioni proficue.

Dal 2020 abbiamo avviato un programma di apertura di nostre filiali nel territorio nazionale, per la creazione di laboratori di R&S ognuno con una specializzazione in un area specifica con specifiche caratteristiche e radicati nelle diverse realtà economiche locali, per creare un network strutturato ed organizzato in modo verticale, con differenti Know How grazie alla qualità delle risorse umane che impieghiamo e formiamo direttamente all’interno delle nostre sedi.

Nei nostri Centri di Ricerca e Sviluppo d’eccellenza, nell’ambito dei nostri progetti di R&S sono in corso di perfezionamento tre brevetti, per nuovi prodotti in materiali innovativi, nonché  per proteggere anche un nostro processo di produzione per materiali compositi.